24 agosto 2018
Ore 21:15
Ingresso Gratuito

Il postino suona sempre due volte.

Da James Cain a Luchino Visconti

Incontro con

Massimo Raffaeli

L’idea è di raccontare come un archetipo della scuola hard boiled – amato da Hammet e Chandler – sia potuto diventare, nella versione italiana pseudonima di Giorgio Bassani, l’archetipo del neorealismo cinematografico, Ossessione. Oltretutto nel film si cita Senigallia – lo sceneggiò Gianni Puccini, figlio di Mario – ed è per larga parte ambientato in Ancona 1942, poco prima della distruzione dei quartieri storici per bombardamento.
Con il contributo del Polo Museale delle Marche

L'evento si terrà a:

Cortile Rocca Roveresca
Cortile Rocca Roveresca

amico del Festival

Iscriviti alla newsletter per ricevere le notizie di tutti gli eventi di Ventimila Righe sotto i mari